Offerte Countdown

OYE TEAM - Review NES30 PRO 8Bitdo Crissaegrim game controller

Posted on: 18/04/2016 | Author: OniAle | Categorie: News Android Console & Device
Link utili

Sito ufficiale: http://www.8bitdo.com
Pagina prodotto e Downloads: http://www.8bitdo.com/nes30pro/support.html
Forum di supporto: http://forum.8bitdo.com/forum.php
OYE TEAM - Review NES30 PRO 8Bitdo Crissaegrim game controller
Introduzione & Caratteristiche


I nostri ringraziamenti vanno a OniAle e Gbarl.it per averci fornito la review.

Il NES30 PRO è un pad bluetooth che ricalca la linea del fantastico Nintendo NES e supporta un gran numero di dispositivi. Di seguito la lista dei dispositivi supportati:
CITAZIONE
iOS, Android, Windows & Mac OS
Examples: iPhone, iPhone5S, iTouch, iPad, Samsung Note II, Galaxy series, Android Pad..
Windows XP, vista, Windows 7, Windows 8 etc..

 

Tramite l'utilizzo dell'Extend-Firmware è possibile utilizzarlo anche con le console Wii, Retron5 e PS3.

Il pad utilizza una CPU ARM Cortex M3 32 che promette "Zero Lag" ed è equipaggiato con una batteria da 480 mAh, che ci garantisce un autonomia di 15/20 ore di gioco!


Primo Contatto

 


Una volta aperta la busta imbottita utilizzata per la spedizione del prodotto, troviamo la scatola del NES30 Pro, che si presenta curata e di ottima qualità. Al suo interno troviamo:

CITAZIONE

1x NES30 Pro Bluetooth controller
1x Cavo Micro USB
1x Anello adesivo per SmartPhone
1x Portachiavi NES 30th Anniversary
1x Manuale di istruzioni (in inglese)


 


Fa davvero piacere notare quanto 8bitdo tenga ai dettagli, infatti tutto l'imballaggio e gli accessori forniti sono di estrema qualità. Assolutamente un punto a favore per un prodotto simile!
Un po di amarezza per la mancanza di un vero e proprio stand per SmartPhone, infatti l'anello adesivo che viene fornito non svolge al meglio il suo compito. Va attaccato al retro dello SmartPhone e permette di dare un minimo di stabilità allo stesso, ma non è poi così pratico... Sicuramente avremmo preferito uno stand vero e proprio, come quello presente nel modello precedente di questo pad.


 


La qualità costruttiva del pad è davvero ottima, sul fronte troviamo il D-Pad, i tasti START/SELECT, i bottoni AXBY e due analogici. Gli analogici dispongono anche dei tasti L3/R3 risultando pertanto sensibili alla pressione. Mentre nella parte superiore sono collocati i tasti L1/L2 R1/R2 e una presa micro-USB.


 


Nella parte inferiore troviamo il tasto di accensione, i tasti menu/indietro per Android e i due LED di stato, che in base al colore indicano differenti stati:

CITAZIONE

1. Luce blu lampeggiante: Bluetooth disconnesso
2. Luce blu fissa: Bluetooth connesso
3. Luce verde accesa: Pad in carica
4. Luce verde spenta: Carica del pad terminata
5. Luce rossa: Batteria scarica
6. Nessuna luce: Pad spento/standby





Compatibilità e Performance


Per accendere il dispositivo basterà tenere premuto per alcuni secondi il tasto POWER. Di defalut il controller si avvierà in modalità Android. Per utilizzare le altre modalità vi basterà consultare il manuale di istruzioni, dove sono presenti le combinazioni di tasti da premere durante l'accensione.
Con il firmware originale potrete connetterlo a iOS, Android, Windows & Mac OS . Ma nel caso in cui ne abbiate la necessità, essendo il firmware aggiornabile, potete utilizzarlo anche con Wii, Retron5 o PS3. Vi basterà scaricare ed installare l'Extend-Firmware.





Abbiamo testato il controller sia su Android che su PC e la compatibilità con i giochi è stupefacente. Infatti nella maggior parte dei casi il controller verrà riconosciuto dal gioco e i tasti saranno già mappati correttamente, ma nel caso vogliate, tramite l'apposita modalità è possibile mappare i tasti a vostro piacimento. Su Android per mappare i tasti su schermo vi ricordiamo che è necessario il ROOT.
La nota negativa è che se dovete passare da un devide all'altro, dovete ogni volta resettare il pad ed effettuare un nuovo accoppiamento. La procedura porta via solo pochi secondi, però è bene segnalarlo.

Passiamo invece all'utilizzo del pad vero e proprio, quindi analizziamo come si comporta con diverse tipologie di giochi. Nella maggior parte dei casi il controller fa il suo lavoro e permette di effettuare lunghe sessioni senza problemi. Però segnaliamo che in giochi in cui viene fatto uso intensivo dei tasti dorsali, potreste riscontrare più di qualche difficoltà. Anche nei picchiaduro, che fanno uso intensivo del D-Pad, abbiamo riscontrato che il pad risulta abbastanza scomodo da utilizzare.
Per tutti gli altri generi invece il pad è fenomenale e non sbaglia un colpo. Parlando di LAG, effettivamente non ne abbiamo riscontrato a patto però di non allontanarsi troppo dal dispositivo a cui è collegato.

Conclusioni

Siamo così giunti al termine di questa recensione, ed è quindi il momento di tirare le somme su questo nuovo prodotto. Il pad NES30 Pro è un prodotto di ottima qualità e ben studiato, permette di connettersi in pochi secondi e supporta un gran numero di dispositivi; ha inoltre continuo supporto da parte dei produttori.
Le dimensioni contenute lo rendono perfetto per essere portato in viaggio, per chi ha le mani grandi potrebbe però risultare scomodo.

Come da tradizione terminiamo quindi con un riassunto dei pro e contro:

Pro
+Facilità di utilizzo
+Qualità costruttiva ottima
+Compatibilità con un gran numero di dispositivi
+Ottima durata della batteria
+Firmware aggiornabile
+Supporto continuo dei produttori


Contro
-Le dimensioni contenute potrebbero essere un problema per chi ha le mani grandi
-I tasti dorsali sono semplici tasti (non permettono di dosare la pressione)
-Per cambiare dispositivo bisogna ogni volta resettare il pad


 Packaging
 Materiali
 Compatibilità
 Funzioni Speciali

Commenti (0)

No comment

Commenta

Devi essere registrato per commentare.